Resistenza umana

Chiacchiere chiacchiere e ancora chiacchiere … Si gira intorno al problema senza mai venirne a capo.

Diciamolo una volta per tutte, in tutti i sistemi dittatoriali, in tutti i regimi, il TSO è stato utilizzato per zittire anarchici, disobbedienti ed avversi al sistema vigente. Leggi tutto …

BENIAMIN

Questa storia è un Viaggio.
E’ una storia lunga.
Vi chiedo di leggere entrambi le parti, dalla prima all’ultima riga, perché Viaggi come questi meritano di essere fatti.
Enza Papaleo la conobbi per il tramite di un’amica che mi consigliò di conoscerla perché aveva molto da dire sul campo della malattia e della guarigione. Ci confrontammo molto e un giorno decidemmo che le avrei fatto una intervista dove emergesse fino in fondo tutta l’intensità del suo percorso. E così feci. Raccolsi la sua storia, e poi l’assemblai nell’intervista che leggerete.
La storia di Enza è emblematica della malattia come percorso che viene da lontano. Non sempre è così. Non per tutti è così. Ma per Enza è stato così. Un contesto famigliare difficile, una infanzia e una giovinezza che hanno lasciato una ferita dentro. E poi la malattia tumorale. E da qui il brutale calvario delle cure ufficiali. Un passaggio sull’impatto che su di lei ebbe la chemio.. Leggi tutto …

Artes4

Vorrei che ci fosse un’attenzione infinita da parte di chiunque si approcciasse a quello che Sante racconta in questa testimonianza.
Sante per temperamento non ama condividere pubblicamente la sua vita, tanto più quanto appartiene a un percorso così intimo e doloroso quale quello che concerne la malattia. La malattia, nello specifico, della madre e della moglie. Leggi tutto …

Marcos

Nel maggio 2014 il Subcomandante Marcos, comandante (il prefisso “sub” è riconducibile al fatto che egli è al di sotto del popolo, considerato la massima autorità) dell’esercito zapatista dell’EZLN. (Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale). L’EZLN è un movimento clandestino, formato essenzialmente da indios, attivo nel Chapas, uno degli stati del Messico. L’EZLN si è distaccato dalla via degli altri movimenti armati, e si è distinto per il suo approccio pacifico. L’ideologia di fondo che lo contraddistingue parte dalla difesa della dignità degli indios e si estende alla vicinanza verso tutti coloro che subiscono ingiustizia e alla critica del sistema economico dominante fondato sul neoliberismo e sulla globalizzazione. Leggi tutto …